Home
Conosci i relatori

Conosci i relatori

ANTONIO MAZZA

img_20170619_115454-001

Dal 2012 a tutt'oggi è Professore a contratto il Corso di Laurea di Fisioterapia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pavia. Autore e co-autore di circa 60 pubblicazioni scientifiche sul tema della Cardiologia Riabilitativa. E’ membro dell’ Editorial Board della Rivista Scientifica: Monaldi Archives for Chest Disease. Revisore per riviste scientifiche internazionali. Ha fatto parte di Board Scientifici come promotore e organizzatore di numerosi corsi, convegni ed eventi scientifici attinenti l'attività fisica nella Prevenzione e Riabilitazione Cardiovascolare. Il 27 ottobre 2016 è stato eletto nel Direttivo del GICR come rappresentante unico delle Aree non mediche. Si sta occupando di progetti quali: Palestra digitale (v. GIMLE 1/3 2018), dall’ICF/PDTA/PRI/pri come integrare in un  processo di digitalizzazione.

 

MARCO BARBERO

mb

Marco Barbero ha conseguito la Laurea in Fisioterapia presso l’Università degli studi di Milano, nel 2005 si è specializzato in riabilitazione dei disordini muscoli scheletrici presso l’Università di Genova e nel 2016 ha completata un dottorato di ricerca sui trigger point miofasciali presso la Queen Margaret University di Edinburgo. Ha lavorato presso diversi centri di riabilitazione in Italia e Svizzera e nel 2014 ha aperto uno studio di fisioterapia a Como. Attualmente è Professore associato e Responsabile del Laboratorio di Ricerca in Riabilitazione (2rLab) presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI). E’ autore di svariati articoli scientifici su riviste internazionali ed è co-autore del libro “Atlas of Muscle Innervation Zones. Understanding Surface Electromyography and Its Applications”. Le sue attività di ricerca, finalizzate al miglioramento della riabilitazione muscolo-scheletrica, integrano la ricerca clinica con aspetti di neurofisiologia dell’apparato locomotore. Collabora con la rivista “Archives of Physiotherapy” in qualità di Assistant Editor ed è membro dell’International Advisory Board della rivista “Musculoskeletal Science and Practice” E’ socio fondatore e membro del consiglio direttivo della Società italiana di Fisioterapia

 

ARIANNA BORTOLAMI

bortolami-foto

Diplomata come Terapista della Riabilitazione nel 1988, consegue la Laurea in Fisioterapia nel 2003, la Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione nel 2007 e il titolo di Consulente in Sessuologia nel 2013. Si occupa di Fisioterapia e Riabilitazione del Pavimento Pelvico dal 1998. A tutt'oggi svolge attività libero-professionale ed è Tutor in “Uroriabilitazione” presso l’Università di Milano-Bicocca. Partecipa in qualità di Relatore, Docente, Moderatore a Corsi e Congressi, sia in ambito locale, sia presso le Società e Associazioni del Settore a rilevanza Nazionale e Internazionale. E' autore del libro scientifico "Riabilitazione del Pavimento Pelvico". E' stata Fondatore del GIS Riabilitazione del Pavimento Pelvico di AIFi.

 

CRISTINA BENINI

c-benini-foto

Ha conseguito la Laurea in Fisioterapia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano nel 2008 e dallo stesso anno lavora presso il Dipartimento di Riabilitazione e Recupero Funzionale di Humanitas Research Hospital di Milano. Ha partecipato a diversi Congressi Nazionali ed Internazionali presentando poster e comunicazioni orali. Svolge attività di tutoraggio per gli studenti del Corso di Laurea in Fisioterapia di Humanitas University e recentemente ha ricevuto l’incarico di insegnamento per il Corso di Fisioterapia neurologica dello stesso Corso di Laurea.

 

ROBERTO GATTI

gatti

Roberto Gatti, fisioterapista dal 1985,  lavora presso l’Istituto Scientifico Humanitas, dove, con il ruolo di professore  associato, coordina il Corso di Laurea in Fisioterapia di Humanitas University ed è Responsabile del Servizio di Fisioterapia dell’Ospedale Humanitas. Le sue principali linee di ricerca (H index 17, fonte Scopus) riguardano l’utilizzo di facilitazioni cognitive (action observation, motor imagery, virtual reality ecc..) in riabilitazione, in presenza di patologie sia ortopediche che neurologiche. E’ past-President della SIF e responsabile dell’area riabilitazione della Società Italiana di Artroscopia SIA.

 

FEDERICO POZZI

federico_pozzi_2

Ha conseguito la Laurea in Fisioterapia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele nel 2006. Ha ottenuto un Master of Arts in Pathokinesiology alla New York University (2010) e un Doctor of Philosophy in Biomechanics and Movement Science alla University of Delaware (2015). È stato Postdocotral Research Associate nella Division of Biokinesiology and Physical Therapy della University of Southern California. Attualmente ricopre il ruolo di Assisatant Professor nel Department of Physical Therapy della University of Florida. Le sue principali linea di ricerca riguardano il recupero funzionale in pazienti con disordini muscoloscheletrici dell’arto superiore (spalla) e inferiore (ginocchio e anca).

 

GUSTAVO ZANOLI

zanoli

Gustavo Zanoli lavora come chirurgo ortopedico libero-professionista a Ferrara e visita in diverse città del centro-nord Italia, basando la sua attività chirurgica soprattutto presso la Casa di Cura S. Maria Maddalena (Occhiobello, Ro) soprattutto per interventi di sostituzione di grandi articolazioni e artroscopici. Laureato e specializzato in Ortopedia e Traumatologia all’Università Politecnica delle Marche, ha conseguito il PhD presso l’Università di Lund (Svezia). Già ricercatore a contratto presso l’Università di Ferrara, ha conservato incarichi di docenza presso la stessa Università e altre istituzioni accademiche. È surgical editor per il gruppo Muscoloscheletrico della Cochrane Collaboration, co-fondatore del GLOBE. Ha collaborato a diverse Linee Guida ed è membro di comitati nella SIOT, che rappresenta anche nel comitato direttivo del Registro Italiano Artroprotesi, in collaborazione con l’ISS.

 

SIMONE GAMBAZZA

simone_gambazza

Fisioterapista, laureato in Scienze Cognitive e Processi Decisionali. Si occupa di fisioterapia respiratoria e di Fibrosi Cistica dal 2008. Dopo quattro anni trascorsi presso l’AOU Meyer di Firenze, dal 2013 lavora nel Servizio di Fisioterapia pediatrica della Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Dal 2012 è membro del Consiglio Direttivo ARIR e dal 2013 è vice-direttore della Rivista Italiana di Fisioterapia e Riabilitazione Respiratoria. Dal 2014 è Governor per l’Italia dell’International Council for Respiratory Care (AARC, USA). Oltre all’attività clinica, partecipa come Study Coordinator a diversi trial clinici di fase II, III e IV. Aattualmente coordina il Gruppo Italiano Fisioterapisti della Società Italiana Fibrosi Cistica.

 

ELENA STACY MAZZONE

foto-elena-mazzone
Fisioterapista impegnata da 15 anni in ambito clinico e di ricerca nelle malattie neuromuscolari a livello nazionale ed internazionale.
Ricercatrice e responsabile in ambito riabilitativo per gli standard di cura internazionali e master trainer in studi clinici nell’Atrofia Muscolare Spinale con numerose pubblicazioni sullo sviluppo di misure per la valutazione funzionale da impiegare come outcome measures in trial clinici multicentrici.

 

SIMONE CECCHETTO

_simone_cecchetto

Conseguito il diploma universitario in Fisioterapia nel 1998 e la Laurea in Fisioterapia nel 2003, ha lavorato per 12 anni come fisioterapista clinico in servizi ambulatoriali e di degenza riabilitativa dell'ovest vicentino.
La volontà di contribuire al superamento delle diatribe tra metodiche riabilitative e all'elaborazione di una metodologia della fisioterapia fondata sulla teoria dei sistemi complessi adattativi, lo spinge ad iniziare, dal 2003, una intensa attività didattica presso il Corso di Laurea in Fisioterapia dell'Università di Verona.
L'interesse nel campo delle nuove tecnologie per la disabilità l'ha portato a conseguire un Master in Assistive Technology presso la Facoltà di Ingegneria dell'università di Trieste nel 1995 e a seguire progetti di sviluppo locali e internazionali in questo campo.
Con la Laurea Specialistica in Scienze delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione nel 2007, matura l'interesse verso la "riabilitazione" delle disfunzioni di sistemi organizzativi, che lo porta ad occuparsi a tempo pieno dal 2010, per conto della Direzione Sanitaria dell'Azienda per cui lavora, di progetti di miglioramento clinico e organizzativo in diversi ambiti, e ad assumere il ruolo, da fine 2012 a tutt'oggi, di dirigente delle professioni sanitarie della Riabilitazione presso il Dipartimento di Governance dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento. Dallo stesso anno diviene docente di Management applicato ai servizi riabilitativi presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Riabilitative delle profesioni Sanitarie dell'Università di Verona.
Relatore, docente o moderatori a numerosi congressi, membro di panel di Consensus Conference e di gruppi di lavoro nazionali e internazionali, ha partecipato alla stesura di documenti di consenso, di policy statement nonchè di atti normativi interessanti il mondo della fisioterapia e della riabilitazione.
La passione per lo sviluppo, la difesa e la promozione della professione del fisioterapista lo spinge a contribuire fin da giovane professionista alle attività  dell'Associazione Italiana Fisioterapisti (AIFI), realtà di cui dal 2011 diviene membro dell'Ufficio di Presdienza, con l'incarico di seguire e sviluppare i rapporti con le società scientifiche, e di cui da settembre 2016 ricopre la carica di Vicepresidente Nazionale.

 

ANNE RUTJES

img_0272_annerutjes_solo_originalsize

La Dr.ssa Anne Rutjes ha conseguito la Laurea in Fisioterapia presso la Hogeschool van Amsterdam (1994, Paesi Bassi), lavorando presso diversi centri di Fisioterapia in Germania, fino al 1999. Nel 1999, ha ottenuto la laurea in Scienze della Salute, con specializzazione in Scienze Motorie presso l’Università di Maastricht (Paesi Bassi). Si è specializzata in Epidemiologia e Biostatistica presso l’Università di Amsterdam nel 2005 completando un Doctor of Philosophy (PhD) sulla metodologia degli studi di accuratezza diagnostica e revisioni sistematiche ed è stata abilitata in Italia in 06/N1 – SSD MED/48 (prima fascia) e 06/M1 – SSD MED/01 (seconda fascia). Attualmente è ricercatrice e docente presso l’Istituto di Medicina Sociale e Preventiva dell'Università di Berna e lavora come libero-professionista in Italia (Chieti) per vari clienti internazionali. È autrice di circa 100 pubblicazioni scientifiche (H index 42, fonte Scopus), principalmente sul tema delle (network) meta-analisi, linee guida e la loro metodologia nei campi dell’Osteoartrite, Cardiologia, Tromboembolismo Venoso e Oncologia. La dr.ssa Rutjes è membro dell’ Editorial Board del gruppo Dementia e Cognitive improvement della Cochrane e membro del GRADE.